Recollection

Colazione a Barriera 2008

Micol Assael, Vanessa Beecroft, Pierre Bismuth, Alighiero Boetti, Pablo Bronstein, Tom Burr, Peter Coffin, Gino De Dominicis, Gabriel Kuri, Jim Lambie e Gabriel Orozco

a cura di Gianni Jetzer

11/11 2008 – 10/01 2009
dom. 11/11 h.10

A Torino è aperta Barriera. Barriera è uno spazio che un gruppo di amici dell’arte contemporanea, i quali sono anche amici fra loro, ha scelto come magazzino di opere e come spazio per incontrarsi e incontrare. Barriera non è segno di un confine, ma al contrario, vuole essere parte comune di un quartiere ricco di energie e diversità. Barriera ha scelto di circondarsi del brusio di una periferia di tradizione e di tenersi distante dal rimbombo del centro patinato della città.

A Barriera si parla di tutto ciò che i contemporanei chiamano arte, attendendo, come sempre, l’imprevisto. Ad inizio 2007 abbiamo aperto lo spazio chiedendo a sei giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di raccontarci, con i loro lavori, il loro incontro con i luoghi e con gli abitanti del quartiere. Un anno fa, in occasione della Fiera Artissima, abbiamo chiesto all’artista portoghese Leonor Antunes di narrarci il suo incontro con la città. Lei ha scelto, in collaborazione con la curatrice Aurelie Voltz, di parlarci attraverso il linguaggio di Carlo Mollino. Ora, in occasione della quindicesima edizione della Fiera Artissima, inauguriamo con la collettiva Reccolection, una mostra che ci accompagnerà tra opere di alcune collezioni torinesi.

Recollection